Main menu

Condizioni di vendita

Art. 1 – Definizioni

Cliente: la persona giuridica che agisce nell’esercizio della sua attività imprenditoriale, commerciale, professionale, ovvero un suo intermediario che acquista i Prodotti commercializzati da Aricar.
Aricar: la società Aricar S.p.A., con sede in Cavriago (RE), via Dalla Chiesa n. 9 – Italia, che produce e vende i prodotti.
Offerta: i preventivi del Prodotto redatti per iscritto da Aricar.
Prezzo: quello indicato nella Offerta economica alla quale la conferma d’ordine si riferisce.
Prodotto/i: quello/i indicato/i nella Conferma d’Ordine.
Contratto: quello concluso tra Aricar e Cliente a mezzo scambio di Ordine e Conferma d’Ordine, regolato dalle presenti condizioni generali di vendita e di garanzia.

Art. 2 – Oggetto

Il contratto ha ad oggetto il trasferimento della proprietà del veicolo nuovo come descritto nell’ “Offerta” formulata da Aricar al Cliente e da questo accettata.
L’Offerta e l’eventuale “scheda di valutazione del veicolo usato” costituiscono, insieme alle presenti condizioni generali, il Contratto vigente tra le parti.
Il contratto di vendita che preveda l’intervento di una Società Finanziaria o di Leasing è sottoposto alla condizione sospensiva del rilascio, da parte della Finanziaria o della Società di Leasing, del relativo nulla osta, che dovrà essere prontamente comunicato per iscritto ad Aricar.

Art. 3 – Specifiche da definire, modifiche in corso d’opera e conferma voci opzionali

Variazioni di specifiche definite nel documento di offerta approvato dal Cliente (materiali, colori, attrezzature, voci opzionali riferite al solo allestimenti, ecc…) o modifiche in corso d’opera, dovranno essere oggetto di apposita pattuizione scritta. Il Cliente è consapevole del fatto che tali modifiche potrebbero comportare lo spostamento dei termini di consegna in quanto l’ambulanza dovrà uscire dalla linea di produzione già programmata.

Art. 4 – Montaggio materiali e attrezzature di proprietà del cliente

Se nel documento di offerta sono previsti dotazioni e materiali di proprietà del cliente, quest’ultimo dovrà fornire tali materiali o, almeno, le specifiche tecniche (dimensioni, pesi, immagini e quanto necessario ad una corretta installazione a bordo) almeno 30 giorni prima della data di consegna pianificata.
L’azienda non si renderà responsabile se la comunicazione tardiva o errata comporterà un aggravio nei costi o ritardi, anche consistenti, nella consegna.

Art. 5 – Prezzo di vendita e termini di pagamento

L’Offerta è valida per il periodo in essa indicato.
Il prezzo indicato include esclusivamente il prodotto (veicolo) con le caratteristiche e le dotazioni indicate nel preventivo, accettato dal Cliente, e deve comunque intendersi al netto di iva.
Il prezzo concordato non è soggetto ad aumenti salvo variazioni intervenute sul listino ufficiale al pubblico della casa automobilistica del veicolo base scelto, in tal caso la variazione si applicherà automaticamente al prezzo indicato nel preventivo.
Il Cliente si impegna a corrispondere ad Aricar il corrispettivo determinato nell’ Offerta – sottoscritta per conferma e accettazione dal Cliente – secondo i tempi e le modalità in essa individuati.
Restano esclusi dalla fornitura i seguenti costi:
– Costi relativi alla fornitura dei supporti per alloggiamento di attrezzature sanitarie fornite direttamente dal cliente; tali supporti saranno fatturati a consuntivo e in ogni caso il cliente è tenuto a consegnare le attrezzature da alloggiare nel veicolo a suo rischio e pericolo.
– Costi relativi a loghi, marchi ed evidenze non quotati nell’offerta; tali evidenze saranno quotate a consuntivo e comunque dopo la messa a disposizione da parte del cliente della documentazione necessaria per la realizzazione delle stesse.

Art. 6 – Caparra confirmatoria

Salvo diverso accordo scritto, l’acquirente è tenuto a versare ad Aricar un acconto, a titolo di caparra confirmatoria ai sensi dell’articolo 1385 Cod.Civ., nella misura e secondo le tempistiche indicate nell’ “Offerta”, sottoscritta per conferma e accettazione dal Cliente.
Tale somma costituisce penale a carico dell’Acquirente in caso di annullamento dell’ordine da parte del Cliente stesso per un qualsiasi motivo, fatto salvo il diritto al risarcimento di ogni eventuale ulteriore danno, e sarà trattenuto in via definitiva da Aricar.
Alla consegna del mezzo allestito, la somma versata a titolo di caparra confirmatoria sarà decurtata dal corrispettivo pattuito.

Art. 7 – Riserva di Proprietà

Ogni vendita nella quale il corrispettivo è rateizzato o dilazionato ad un momento successivo alla spedizione del Prodotto è soggetta al riservato dominio di cui all’art. 1523 Cod.Civ.. Di conseguenza il prodotto rimane di proprietà di Aricar fino a che il pagamento sarà completato. Il Cliente si impegna, pertanto, a collaborare con Aricar per l’attuazione ed iscrizione nei documenti di circolazione del veicolo del patto di riservato dominio.

Art. 8 – Consegna e prova nuovo veicolo

Aricar s’impegna a consegnare il veicolo nella data indicata nell’Offerta, pur essendo il termine di consegna puramente indicativo, salvo diversa pattuizione specificata nelle condizioni di fornitura. E’ previsto in ogni caso un margine di 30 giorni lavorativi oltre il termine contrattuale per eventuali ritardi nella fornitura di materie prime o per lavorazioni non prevedibili al momento della stipula del contratto. Nessun tipo di risarcimento danni o penale è dovuto da Aricar per ritardi occorsi nella consegna, anche quando espressamente previsto nel capitolato d’appalto del Cliente, essendo la presente clausola successiva ed espressamente accettata dal Contraente. Nessuna imputazione di alcun genere può essere rivolta ad Aricar per eventuali ritardi nella consegna del veicolo base, scelto dal Cliente, ordinato per suo conto alla casa madre da Aricar, laddove la casa madre non esegua la consegna nei tempi concordati per motivi da essa dipendenti.
La proprietà del prodotto passa solo all’avvenuto pagamento del prezzo.
Aricar non appena il veicolo con tutte le caratteristiche convenute, è disponibile presso la sua sede, comunicherà al Cliente che esso è a sua disposizione, specificandone i dati necessari per l’assicurazione. L’Acquirente dovrà provvedere al ritiro del mezzo entro 7 giorni dall’avvenuta immatricolazione e comunque entro il quinto giorno successivo alla data di versamento del saldo del prezzo contrattuale, salvo diversa pattuizione da redigersi per iscritto. Aricar custodirà il veicolo fino alla consegna. Ai fini della responsabilità del venditore nella custodia, si applica l’art. 1768, comma 2 del Cod.Civ.
La consegna avviene presso Aricar S.p.a. in Cavriago (RE), via C.A. Dalla Chiesa, n. 9.
Nel caso in cui venga richiesta dal Cliente la consegna presso il proprio domicilio o altra sede, la merce viaggia a carico del Cliente e a suo esclusivo rischio e pericolo.
E’ previsto in fase di consegna il collaudo del mezzo per verificarne la rispondenza al contratto e la funzionalità.

Art. 9 – Valutazione del veicolo usato

Quando a parziale pagamento dell’autoveicolo nuovo sia trasferito ad Aricar un veicolo usato, tale veicolo viene valutato da un incaricato di Aricar e la valutazione, ai fini della permuta, viene riportata sulla “Scheda di valutazione dell’autoveicolo usato” – sottoscritta dall’acquirente – nella quale sono specificatamente descritte le condizioni al momento della valutazione.
Aricar, all’atto della consegna del veicolo usato, si riserva di verificare che le condizioni dell’usato siano le medesime risultanti dalla “Scheda di valutazione dell’autoveicolo usato” compilata al momento della formalizzazione dell’Offerta di vendita da parte del Venditore. In caso di peggioramento delle condizioni del bene usato non dovute alla normale usura oppure nel caso in cui il kilometraggio alla consegna risulti superiore rispetto a quello stimato oppure nel caso in cui non siano presenti le medesime dotazioni sanitarie, Aricar avrà diritto di ridurre l’importo della valutazione ovvero, laddove il peggioramento sia di rilevante entità, rifiutarsi di procedere al ritiro. In tali casi l’Acquirente verserà in contanti la relativa differenza.
L’Acquirente dichiara e garantisce inoltre che:
a. il bene usato è regolarmente collaudato, iscritto al PRA, fornito delle attestazioni positive relative alle revisioni periodiche ed al pagamento della tassa di proprietà;
b. il bene usato è libero da ipoteche, pegni, privilegi, vincoli o gravami di qualsiasi genere, anche fiscale;
la descrizione del bene usato e tutte le dichiarazioni ulteriori contenute nel modulo intitolato “Scheda di valutazione dell’autoveicolo usato” e sottoscritto dall’Acquirente sono interamente veritiere;
c. non vi sono circostanze non segnalate dall’Acquirente che possano incidere in modo rilevante sulla valutazione del bene usato.
Quando le dichiarazioni e garanzie ora dette non corrispondono a verità, il Venditore può rifiutare di ritirare il bene usato o, a sua scelta, può esigere l’immediato adeguamento della situazione alle medesime dichiarazioni e garanzie.
Il veicolo ritirato in permuta dovrà essere consegnato ad Aricar completo di fattura di vendita, procura speciale a vendere, carta di circolazione e certificato di proprietà o foglio complementare.

Art. 10 – Garanzia

Aricar garantisce l’allestimento del veicolo, per l’uso cui lo stesso è destinato, per 24 mesi dalla data di consegna del veicolo, salvo diversa pattuizione risultante dal libretto di garanzia consegnato assieme al veicolo.
La garanzia per il veicolo base è prestata esclusivamente dalla casa costruttrice, con decorrenza dalla data di immatricolazione del mezzo.
Alla scoperta del vizio il Cliente è tenuto a darne comunicazione scritta ad Aricar, allegando copia della fattura di vendita e della Conferma d’Ordine di riferimento.
La comunicazione deve pervenire per iscritto ad Aricar entro otto giorni dalla scoperta, a pena di decadenza del diritto alla garanzia. Il diritto alla garanzia si prescrive in un anno dalla consegna.
Ogni intervento del Cliente o di terzi sul Prodotto viziato, se non autorizzato per iscritto da Aricar, costituisce motivo di decadenza della garanzia.
La garanzia è esclusa se il vizio è provocato o accentuato da un uso non conforme del Prodotto da parte del Cliente o di terzi, ovvero da una manutenzione non conforme alle indicazioni del produttore, o da interventi di qualunque natura, anche manutentiva, sullo stesso non effettuati o non autorizzati da Aricar.

Art. 11 – Modifiche e migliorie

Aricar S.p.A. si riserva il diritto di introdurre qualsiasi modifica tecnica migliorativa, senza l’obbligo di notifica al Cliente e non è tenuta ad effettuare su prodotti già costruiti o in corso di costruzione e destinati ai Clienti quelle modifiche che eventualmente fossero state progettate ed applicate successivamente all’ordinazione.
In ogni caso di modifica migliorativa il Cliente ne verrà informato all’atto della consegna del veicolo.

Art. 12 – Legge applicabile e Foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.
Per qualsiasi controversia scaturente dall’interpretazione ed esecuzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Reggio Emilia.

Art. 13 – Clausola finale

La versione in lingua italiana delle presenti condizioni generali è l’unica facente fede come testo originale.

LIFEII

FIAT DUCATO


Aricar LIFE II è l’evoluzione dell’allestimento che ha saputo imporsi come standard di riferimento nel settore. Operativa versatile ed ergonomica.

Scopri

Safety 2

FIAT DUCATO


Aricar si conferma come leader del settore e non smette di stupire. Migliorando ed implementando un concept già iniziato col progetto Safety, Aricar presenta la nuova Safety II.

Scopri

RENAULT MASTER

RENAULT MASTER


Grazie alla competenza Aricar e alla ricerca del design, lo studio degli spazi e delle ergonomie, la Life II, nata come Life nel 2007, si evolve ulteriormente, e si confermacome standard di riferimento nel settore delle ambulanze.

Scopri

LIFE

VOLKSWAGEN T6


Aricar Life è la scelta giusta quando la manovrabilità di un veicolo da soccorso deve conciliarsi con un sufficiente spazio interno. Grandi prestazioni in un’ambulanza compatta.

Scopri

Azienda

Veicoli Speciali

Allestimenti

Contatti

Innovazione

News

FacebookTwitterGoogle+RSS