Main menu

U19-004A – Fiat Ducato 250 4X4

Mezzo base: Fiat Ducato 250 4X4

Tipologia: Ambulanza

Allestitore: ARICAR

Disponibilità: Veicolo disponibile

Anno immatricolazione: Luglio 2010

KM percorsi:  140.728

Allestimento esterno: Spoiler anteriore ribassato di colore giallo con barra luminosa Feder Signal Vama dotata di sirena integrata, luci frontali bianche e luci laterali.  Faro Falco nella parte anteriore centrale. Spoiler posteriore ribassato di colore giallo con n. 2 girevoli blu. Mostrina posteriore di colore giallo con luci di carico e di segnalazione. Kit strobo a led in mascherina anteriore. N. 2 fanalini cercanumero laterali anteriori e posteriori GH-SCENE.

Cabina guida: 2 posti, impianto clima.

ALLESTIMENTO INTERNO:

Vano sanitario composto da tunnel a tetto con areatore per immissione ed emissione aria, climatizzatore canalizzato a tetto, doppio mancorrente, faretti alogeni incassati; lampada scialitica nel tunnel. Paratia tra cabina di guida e vano passeggeri dotata di porta elettrica scorrevole e vetratura apribile; sedile rototraslante con cintura pretensionata. Alloggiamento per sedia portantina in paratia lato destro, vano sopra alla cabina di guida per contenimento coperte. Supporto per scatole portaguanti in paratia lato sinistro. Interni in ABS lavabili e igienizzabili. Pavimento idoneo al lavaggio con acqua corrente, mediante colata in resina. Predisposizioni lato barella per il contenimento di dotazioni sanitarie ed elettromedicali in apposito mobilio in acciaio verniciato. Mobile anteriore sinistro in acciaio con cassettiera e predisposizione per bombole ossigeno. Semi-rack in acciaio verniciato per su monile passaruota sinistro per alloggiamento attrezzature elettromedicali. Vano a coltello lato sinistro per alloggiamento tavola spinale. Doppia seduta su panchetta lato destro della barella con schienali imbottiti e cinture addominali per i passeggeri, composta da parte superiore apribile, per copertura di vano per il contenimento di materiale ingombrante. Poltrona Lazzerini lato anteriore fianco panca destra.

PARTICOLARITA:

Traslatore barella ad un vano Stem per alloggiamento barella a cucchiaio . Tunnel a tetto serigrafato con cielo azzurro e nuvole. Ambulanza dotata di impiantistica con inverter, seconda batteria ed impianto CAN BUS.

Gradino laterale elettrico sotto la porta scorrevole elettrico

INFO E CONTATTI:

ufficio commerciale Ambulance Division Olmedo/Aricar tel. 0522-372017

Mail info@aricar.com

LIFEII

FIAT DUCATO


Aricar LIFE III è l’evoluzione dell’allestimento che ha saputo imporsi come standard di riferimento nel settore. Operativa versatile ed ergonomica.

Scopri

Safety 2

FIAT DUCATO


Aricar si conferma come leader del settore e non smette di stupire. Migliorando ed implementando un concept già iniziato col progetto Safety, Aricar presenta la nuova Safety II.

Scopri

QTX

FIAT DUCATO


Ambitalia QTX unisce l’eccellenza della qualità della vita a bordo, l’ergonomia degli spazi, la funzionalità ed il comfort, ad uno stile ricercato, elegante e personale. Un ottimo bilanciamento tra le prerogative di un veicolo d’emergenza e le esigenze degli operatori in termini di abitabilità ed accessibilità delle dotazioni a bordo.

Scopri

QTX-K

VOLKSWAGEN CRAFTER


Il nuovissimo modello di ambulanza Crafter QTX-K rappresenta un concentrato di innovazione, focalizzandosi sui 3 motivi ispiratori della politica Ambitalia: Sicurezza, Stile, Versatilità. QTX-K mantiene l'estetica di QTX, caratterizzata da linee morbide perfettamente raccordate alle aree di accoppiamento, razionalità degli spazi ed intuitività nell'utilizzo, portando su strada un veicolo di ultima generazione, eletto “International Van Of the Year 2017”.

Scopri

LIFE

VOLKSWAGEN T6


Aricar Life è la scelta giusta quando la manovrabilità di un veicolo da soccorso deve conciliarsi con un sufficiente spazio interno. Grandi prestazioni in un’ambulanza compatta.

Scopri

QTX-V

VOLKSWAGEN T6


Ambitalia QTX-V sviluppata per Vokswagen T6, rappresenta un’evoluzione di altissimo livello del concept QTX, presentando all'interno di un vano sanitario più ristretto, una razionalità ed una impostazione degli spazi a dir poco sorprendente.

Scopri

FacebookTwitterGoogle+RSS